Castello di Porto Palermo
Castello di Porto Palermo
Home > Himare > Castello di Porto Palermo

Alla scoperta dell'affascinanteCastello di Porto Palermo

Il regalo di Ali Pasha Tepelena alla sua moglie


Situato nel mezzo di una delle baie più belle dell’Albania meridionale, conosciuta anche come “Spiaggia Panoramica”, il Castello di Porto Palermo è un’attrazione turistica dal fascino pressoché unico. Comodamente raggiungibile da Himare in macchina o autobus, il castello è tuttora perfettamente conservato e rappresenta uno spaccato importante della storia del Paese. Al costo di appena 3 € vi sarà possibile accedere al suo interno e curiosare tra corridoi e sale che hanno ospitato alcuni dei personaggi locali (e non) più importanti degli ultimi due secoli.

Cosa vedere al Castello di Porto Palermo

Se vi trovate a girovagare nei dintorni di Himare, una visita al Castello di Porto Palermo è davvero consigliata. Al di là dell’importanza storica, il luogo regala infatti uno degli scorci paesaggistici più belli della costa meridionale albanese. La fortezza si erge, infatti, imponente su di una piccola penisola circondata dalle acque limpide e cristalline del Mar Ionio, regalando ai visitatori una vista mozzafiato già al loro arrivo. Una volta arrivati a destinazione vi troverete davanti una struttura assolutamente particolare: una fortezza dalla forma di triangolo equilatero, con torri angolari dalla forma di pentagono. E l’interno non tradisce affatto le aspettative, conservando alla perfezione il meraviglioso intrico di corridoi e sale che ha caratterizzato la costruzione originaria dell’edificio, voluta da Ali Pasha Tepelena come regalo alla moglie Vasiliqi. Vi basterà salire in cima alla terrazza del Castello di Porto Palermo ed ammirare la splendida vista panoramica, soprattutto all’ora del tramonto, per rendervi conto che siete in uno dei luoghi più spettacolari dell’intera costa ionica albanese.

Ma se la struttura del castello vi sembra affascinante, lo stesso si può dire della sua storia. Costruita nel 1818 da Ali Pasha Tepelena, la struttura è stata innalzata al di sopra dei resti di un’antica fortezza veneziana e progettata nel minimo dettaglio per poter controllare strategicamente gli attacchi dell’Impero Ottomano, ma soprattutto per nascondere i tesori appartenenti allo stesso Ali Pasha. Una leggenda racconta infatti che, al termine della costruzione, questi ordinò di uccidere tutti quelli che avevano preso parte ai lavori, così da poter tenere al sicuro i propri tesori. Nei secoli a seguire, i sotterranei del Castello di Porto Palermo furono utilizzati come prigione ai tempi di Re Zog e poi ancora da parte degli italiani. La struttura fu poi integrata in una zona militare ai tempi del governatore Enver Hoxha, motivo per cui ancora oggi i turisti hanno la possibilità di vedere in perfette condizioni questo castello affacciato sul mare.

Spiagge vicino a Himare

Il bel sud dell’Albania sembra accontentare i turisti amanti del mare con una serie di località b
Lungo la costa meridionale dell’Albania, nella zona tra Himare e Saranda, la piccola spiaggia di P
Per i turisti alla ricerca di divertimento ed acque cristalline, la meta ideale nel sud dell’Alban
Perfetto mix tra paesaggio selvaggio ed attrazioni turistiche, Jale Beach è sicuramente una tra le
Tra spiagge affollate di turisti come le vicine località della Grecia e le calette dalle acque cris
Se davvero volete conoscere l’Albania, non potete certo mancare una visita all’incantevole spiag

Cosa vedere vicino a Himare


Lascia il tuo voto
Il tuo feedback è importante
Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato su eventi e promozioni