documenti per andare in albania

Quali documenti avere per entrare in Albania

Di Viaggiare in Albania il 28 Agosto 2018

Passaporto o carta d`identità per entrare in Albania?

Se state organizzando una vacanza in Albania, è molto importante sapere quali documenti portare con sé durante il viaggio. Trattandosi di un Paese non ancora appartenente ufficialmente all’Unione Europea, vi basterà comunque avere un passaporto o una carta di identità valida per l’espatrio, ammesso che il documento abbia una data di scadenza di almeno tre mesi alla data del vostro rientro.

Se siete in possesso di uno di questi documenti, non avrete affatto problemi ad entrare in Albania, se poi desiderate noleggiare una macchina in una delle tante località turistiche del Paese, vi basterà la vostra patente di guida.

Regolamenti per l’ingresso in Albania

È vero che per tutti i turisti in partenza per l’Albania dall’Italia la carta di identità è un documento valido per il viaggio, ma dovete considerare che spesso possono esserci alcuni casi in cui le autorità locali non ne accettano la validità. Si tratta, ad esempio, della carta di identità valida per l’espatrio rinnovata – con timbro nel caso della versione cartacea e con certificato nel caso di quella elettronica -, che spesso non viene riconosciuta alla frontiera.

Il nostro consiglio è allora quello di viaggiare con il passaporto, per evitare ulteriori problemi burocratici, oppure di recarvi presso il vostro Comune di Residenza e richiedere la sostituzione del documento, la cui validità decennale avrà inizio dal giorno stesso del suo ritiro. In ogni caso, per evitare problemi di qualunque sorta e non incappare nel respingimento alla frontiera, vi consigliamo di informarvi quanto più possibile presso l’Ambasciata o il Consolato dell’Albania in Italia, oppure ancora di chiedere direttamente al vostro Agente di Viaggio.

Al di là della documentazione necessaria per entrare nel Paese, la legge albanese prevede che non sia necessario il visto di ingresso per i cittadini UE. In ogni caso, ai turisti stranieri non è permesso soggiornare nel Paese per più di 90 giorni nell’arco di sei mesi. Questo significa che chiunque sia intenzionato a rimanere in Albania per un periodo più lungo deve richiedere un permesso di soggiorno alle Autorità locali competenti. Nel caso in cui non venga rispettato questo regolamento, il vostro ingresso nel Paese verrà rifiutato o addirittura rischierete l’espulsione dallo stesso, con la possibilità di un divieto di farvi rientro.

Documenti per minori

L’ingresso per i minori con età inferiore ai 15 anni è permesso solo se accompagnati da almeno un genitore, accompagnatore o affidato ad un ente di trasporto.

I minori con età superiore ai 15 anni possono invece viaggiare soli.

Per ogni opzione è sempre necessario che il minore sia in possesso di un documento valido per l’espatrio.

NUMERO D’EMERGENZA

  • connazionali (in lingua italiana per chi chiama dall’Albania): 0682027064
  • per chi chiama dall’Italia:  00355 68 2027064

oppure, per maggiori informazioni potete consultate il sito del Consolato Generale d’Italia a Valona


Lascia il tuo voto
Il tuo feedback è importante
Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato su eventi e promozioni