Orikum
Orikum
Home > Orikum

Orikum,tra bellezze archeologiche e attrazioni balneari

Antiche rovine e spiagge di sabbia bianca


Ad appena una ventina di chilometri a sud di Valona si trova la graziosa Orikum, una piccola cittadina turistica divenuta negli anni la meta ideale per le vacanze di chi è alla ricerca di relax e tranquillità. Affacciata sulle acque cristalline del Mar Ionio e ben collegata alle più note mete turistiche dei dintorni, Orikum pullula di alberghi, ristoranti, bar e locali di ogni tipo, pronti ad accogliere visitatori provenienti da tutto il mondo.

Cosa vedere a Orikum

Importante porto della costa ionica, Orikum gode di un’ottima posizione geografica che le ha da sempre permesso di controllare i traffici commerciali della zona, e non solo. Proprio questa sua caratteristica l’ha resa un’area contesa tra Greci, Romani, Turchi e Macedoni: l’antica Oricum è stata infatti una base difensiva nelle guerre contro gli Illiri prima e in quelle contro i Macedoni poi (III secolo a.C.), che riuscirono però comunque ad occuparla fino al momento in cui le truppe di Pompeo Magno non riuscirono a liberare la città.

Questa importante storia antica è ben testimoniata da una serie di reperti archeologici ben conservati tra le strade della cittadina. Se siete appassionati di storia vi consigliamo allora di visitare le belle rovine del teatro antico, la cui costruzione si fa risalire al I secolo a.C. I resti hanno fatto ipotizzare agli studiosi che il teatro potesse ospitare in origine 400/500 spettatori e che ben tre quarti della forma circolare della cavea siano stati ottenuti lavorando la pietra presente nella zona. Accanto a queste rovine si trova poi la bella chiesa di Marmiroi, risalente invece al periodo bizantino e nota soprattutto per la complessità della sua costruzione: la struttura è infatti costituita da una sala principale coperta da una cupola sormontata da una cupola sorretta da quattro archi, con ben tre ingressi e interessanti affreschi parietali di iconografia bizantina.

La spiaggia di Orikum

Al di là delle belle rovine archeologiche che la caratterizzano, Orikum è nota anche per la bella spiaggia di ciottoli e sabbia che si affaccia sul Mar Ionio. Qui troverete ad aspettarvi un mare di color turchese, con acque basse e tiepide, perfette per le famiglie con bambini al seguito e per adulti che sono alla ricerca di tranquillità. Lungo tutta la sua lunghezza, la spiaggia è comunque ben attrezzata con ombrelloni e sdraio, che potrete noleggiare a prezzi molto convenienti (500 lek a persona). Se preferite godervi un ambiente più selvaggio, vi consigliamo di muovervi verso la zona della spiaggia che confina con la base NATO, dove troverete una spiaggia di sabbia fine poco frequentata dai turisti. Qui, nei giorni in cui il cielo più limpido, potete anche ammirare in lontananza la cupola di un bunker che è stato riversato in acqua negli anni di anarchia del Paese. Una vista splendida, che rende la baia di Orikum unica ed affascinante.


Lascia il tuo voto
Il tuo feedback è importante
Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato su eventi e promozioni