Cattedrale di San Paolo Tirana
Cattedrale di San Paolo
Home > Tirana > Cattedrale di San Paolo a Tirana

La cattedrale cattolica di San Paolo

La cattedrale cattolica dell’Arcidiocesi di Tirana-Durazzo


Qualunque turista, fedele o meno che sia, si renderà facilmente conto di quanto Tirana sia una città pervasa da una forte spiritualità religiosa. La stessa architettura urbana racconta infatti di una Capitale dove credi diversi riescono a convivere armoniosamente tra loro, in virtù di una storia nazionale che ha visto susseguirsi vicende fortemente legate alle religioni musulmana e cattolica. Se la Moschea di Et’hem Bey è uno degli edifici più rappresentativi di una fede, la moderna Cattedrale di San Paolo lo è sicuramente dell’altra.

La cattedrale di San Paolo, un’arcidiocesi moderna

Passeggiando nel centro della città, nei dintorni di Rinia Park, vi sarà facile raggiungere la bella Boulevard Zhan D’Ark, dove si erge imponente la Cattedrale di San Paolo. Aspettatevi pure di non riconoscere l’edificio lungo la strada, perché all’esterno questo non ha affatto l’aspetto di una chiesa, nonostante si tratti invece della cattedrale cattolica dell’Arcidiocesi di Tirana-Durazzo. Costruita nel 2001 e consacrata nel 2002, questa è forse uno degli edifici religiosi più moderni di tutta Tirana: la volontà dell’Arcidiocesi fu quella di intitolare la cattedrale a San Paolo, la cui statua si erge maestosa sulla cima dell’edificio, a cui si deve l’evangelizzazione di queste zone.

La struttura della cattedrale, come voi stessi noterete, è piuttosto particolare ed affascinante. L’edificio è stato infatti progettato e costruito combinando tra loro due diverse figure geometriche, un triangolo ed un cerchio, rispettivamente rappresentative della Trinità e dell’Eternità di Dio. A rendere ancora più forte la simbologia religiosa di questo luogo contribuiscono le splendide vetrate che decorano l’edificio che, oltre alle tradizionali raffigurazioni di San Paolo, rappresentano il Papa Giovanni Paolo II e Madre Teresa di Calcutta. Ancora una volta, come è tipico di Tirana, un perfetto mix tra passato e moderno, che riesce ad esprimere chiaramente il forte senso di religiosità di un popolo che ha dovuto subire una dura politico di pro-ateismo.

 

Cosa vedere vicino a Tirana

Misteriosa ed affascinante, la Piramide di Hoxha è uno dei “monumenti” simbolo dell’intera ci
Se è vero che Piazza Skanderbeg è il cuore pulsante di Tirana, non c’è affatto da stupirsi che
Immerso nel cuore della città di Tirana, il Rinia Park – conosciuto tra noi Italiani come “Parc
Una visita a Tirana non può assolutamente prescindere da una passeggiata alla scoperta di Piazza Sk
Per i turisti più curiosi di conoscere a fondo la storia dell’Albania è praticamente d’obbligo
Se vi trovate a passeggiare tra le strade di Tirana alla scoperta di bellezze storiche ed artistiche
Misteriosa ed affascinante, Tirana è una città ricca di arte e di storia, che ha saputo perfettame
Buona parte del fascino di Tirana è senza dubbio dovuto al suo essere una città pregna di storia,
Le due anime spirituali di Tirana, quella cattolica e quella ortodossa, sono ben visibili a qualunqu
Che Tirana sia una città che ancora conserva vive le tracce della dittatura comunista è piuttosto
Blloku, conosciuto anche come Ish-Blloku o Block (Primo Blocco), è il quartiere più movimentato de
Meta ideale per i turisti amanti del trekking e delle escursioni alla scoperta della natura, il Mont
Ad appena una trentina di chilometri a sud di Tirana, raggiungibile sia in macchina seguendo la stat

Lascia il tuo voto
Il tuo feedback è importante
Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato su eventi e promozioni