Torre dell'Orologio di Tirana
La Torre dell'Orologio
Home > Tirana > Torre dell’Orologio

L'affascinante Torredell'Orologio

La torre che racconta la storia degli albanesi


Se è vero che Piazza Skanderbeg è il cuore pulsante di Tirana, non c’è affatto da stupirsi che pulluli di monumenti ed edifici simbolici per la città e per l’intera Albania. Proprio accanto alla piccola moschea Et’hem Bey, sul lato occidentale della piazza, si trova infatti la bella Torre dell’Orologio, praticamente visibile da qualunque zona della capitale. Con i suoi 35 metri di altezza, la torre racconta la storia delle vicissitudini albanesi, come è caratteristico di tutti gli edifici che si trovano nei dintorni.

Torre dell’Orologio: storia ed architettura

Conosciuta con il nome di “Kulla e Sahatit”, la Torre dell’Orologio è stata costruita nel 1821 dal poeta Haxhi Et’hem Bey, che parallelamente si è occupato di portare a termine anche i lavori della moschea vicina. Quanto alla torre, la costruzione fu invece portata a termine con il supporto della benestante famiglia Tufina: era infatti abbastanza comune, nella cultura musulmana, che le famiglie più ricche destinassero il 10% delle proprie entrate economiche annuali al sovvenzionamento delle opere pubbliche o all’aiuto dei più bisognosi. Più tardi, nel 1928, il Comune di Tirana decise di acquistare un nuovo orologio tedesco per la torre, in concomitanza con i lavori di ristrutturazione ed ampliamento che portarono l’edificio ai suoi attuali 35 metri di altezza. Per moltissimi anni, infatti, questa è stata riconosciuta come la struttura più alta di tutta Tirana.

Purtroppo l’orologio della torre non è mai stato molto fortunato. I bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale (1946) costrinsero il Comune a sostituire l’orologio distrutto con uno proveniente da una chiesa di Shkoder, a sua volta sostituito da un modello cinese nel corso degli anni Settanta. Tanti sono stati anche gli interventi di restauro sulla torre stessa (dapprima nel 1981 e poi nel 1999), che ha comunque continuato a mantenere la sua struttura quadrata interamente in pietra.

Se vi state domandando cosa vi si trova all’interno, è presto detto: una bella scala a chiocciola di ben 90 gradini che conduce alla sommità della struttura, da cui potete ammirare uno tra i panorami più belli dell’intera Tirana.

Cosa vedere vicino a Tirana

Misteriosa ed affascinante, la Piramide di Hoxha è uno dei “monumenti” simbolo dell’intera ci
Immerso nel cuore della città di Tirana, il Rinia Park – conosciuto tra noi Italiani come “Parc
Una visita a Tirana non può assolutamente prescindere da una passeggiata alla scoperta di Piazza Sk
Per i turisti più curiosi di conoscere a fondo la storia dell’Albania è praticamente d’obbligo
Se vi trovate a passeggiare tra le strade di Tirana alla scoperta di bellezze storiche ed artistiche
Misteriosa ed affascinante, Tirana è una città ricca di arte e di storia, che ha saputo perfettame
Buona parte del fascino di Tirana è senza dubbio dovuto al suo essere una città pregna di storia,
Qualunque turista, fedele o meno che sia, si renderà facilmente conto di quanto Tirana sia una citt
Le due anime spirituali di Tirana, quella cattolica e quella ortodossa, sono ben visibili a qualunqu
Che Tirana sia una città che ancora conserva vive le tracce della dittatura comunista è piuttosto
Blloku, conosciuto anche come Ish-Blloku o Block (Primo Blocco), è il quartiere più movimentato de
Meta ideale per i turisti amanti del trekking e delle escursioni alla scoperta della natura, il Mont
Ad appena una trentina di chilometri a sud di Tirana, raggiungibile sia in macchina seguendo la stat

Lascia il tuo voto
Il tuo feedback è importante
Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato su eventi e promozioni